I Libri del mese: “Otel Bruni” di V. M. Manfredi

8 luglio 2016
By

otelbruniUn romanzo “inedito” di Valerio Massimo Manfredi, per il lettore che ancora una volta si aspetta di avventurarsi nell’antica Grecia o nella Roma Imperiale, ci sarà un iniziale stupore a cui seguirà l’interesse per la famiglia Bruni.
L’autore ci narra le vicende dei Bruni, una numerosa famiglia che vive a cavallo delle due guerre mondiali nella campagna emiliana. Passioni, amori e guerra portano alla diaspora una famiglia che aveva fatto dell’unità e della solidarietà la propria forza per generazioni.
Attraverso il dramma del fascismo, uno dei protagonisti prova sulla propria pelle cosa vuol dire lottare per la giustizia “….Non vogliamo fare nessuna rivoluzione…. Chiediamo solo di essere trattati come esseri umani, di vedere riconosciuto il valore del nostro lavoro e delle nostre fatiche, chiediamo che ci sia riconosciuta la nostra dignità di cittadini…”
Pur in contesti differenti rispetto ai giorni nostri, le rivendicazioni dei contadini emiliani di allora sembrano incredibilmente attuali  “…vogliamo uno Stato che faccia pagare le tasse a chi ha di più per soccorrere chi ha di meno…   Ma non sarà questo governo… a darci tutto questo…”.
Valerio Massimo Manfredi, nel raccontare delle vicende anche drammatiche che coinvolgono i Bruni, ci ricorda direttamente ed indirettamente che anche grazie ai valori dell’antifascismo e alla lotta partigiana, il nostro paese ha potuto sperimentare la tanto ricercata “modernità”.

 

Mario Adinolfi

UA-42643939-1