Agosto 2012

Libro del Mese: ” Plusvalore d’Italia” di Gian Paolo Patta

 Per conoscere i perché  ai vari quesiti posti a causa della attuale crisi economica/finanziaria, in questo manuale/libro – di ricerca – che utilizza l’impostazione marxista dell’economia si possono trovare alcune risposte che altrove non si avranno!

Consiglio a coloro che desiderano avere un altro approccio nell’interpretazione e/o comprensione della crisi economica di leggerlo con la massima attenzione.
Una conoscenza del pensiero marxista aiuterebbe la lettura. (es. Salario, Prezzo e profitto – K.Marx)
E’ un libro che abbozza alla fine anche delle risposte sia per la uscita dalla crisi e sia per il modello economico e finanziario del nostro paese.

L’autore utilizza alcune degli strumenti di analisi ideati da K. Marx per approfondire lo studio del capitalismo attuale e in particolare di quello italiano.
Emerge come la crisi sia immanente al sistema e che il liberismo ha creato condizioni favorevoli al suo aggravamento.
Produzioni sature e calo del saggio di profitto concludono il ciclo positivo iniziato nel dopoguerra, finanza e globalizzazione che hanno origine in questo contesto di declino aggravano e rendono esplosiva la crisi.

Bahram Asghari

Presentazione del Libro “Plusvalore d’italia” a  Milano il 12 Luglio 2012

UA-42643939-1